Associazione Mozart Italia L’Associazione Mozart Italia nasce a Forlì nel Gennaio 2016 per volontà del suo attuale presidente - il flautista Tito Ciccarese - ed è affiliata alla Sede Nazionale di Rovereto. L’Associazione non ha fini di lucro, è indipendente e ha come scopo istituzionale la diffusione e la conoscenza della musica classica in generale, con particolare riferimento alle opere di W. A. Mozart. Oltre a questo, l’associazione cerca di caratterizzarsi sul territorio come promotrice di eventi che s’inseriscono in un percorso culturale ben più ampio volto a contribuire al mantenimento di una forte identità musicale locale, allacciando anche rapporti di collaborazione con altre associazioni, enti, istituti, singoli studiosi; e se questa realtà culturale riuscirà a costruire un’adeguata sinergia con le principali istituzioni provinciali e non, forti delle nostre tradizioni ricche di fascino e storia, il progetto forlivese potrà acquisire un’importante visibilità a livello regionale, nazionale e internazionale. Per il raggiungimento degli scopi statutari, l’Associazione Mozart Italia – Forlì/Cesena è attualmente in grado di avvalersi delle seguenti opportunità: - patrocinio morale del prestigioso Stiftung Mozarteum di Salisburgo; - gemellaggio con il Mozarteum dove ogni anno, in occasione della Mozart Woche (Settimana Mozartiana) si tiene il Meeting delle Associazioni Mozart di tutto il mondo e si organizzano concerti grazie ai quali gli artisti promossi dalle diverse AMI, anche giovanissimi di talento, hanno la possibilità di confrontarsi con musicisti stranieri di grande spessore musicale; - una costante sinergia con le Associazioni Mozart nazionali e le altre sedi internazionali Il debutto artistico dell’associazione sul territorio porta la data dello scorso 4 Dicembre 2016 presso la Sala Sangiorgi di Forlì in occasione del concerto di apertura del festival MagicaMenteMozart con il duo “Amaduè” (Ciccarese - Di Tella) e con la straordinaria partecipazione del clarinettista internazionale Dimitri Ashkenazy, figlio d’arte del celebre pianista russo Vladimir, di fronte a un numerosissimo pubblico. Dalla nascita a oggi l’associazione ha creato il festival MagicaMenteMozart, evento organizzato periodicamente nei mesi di Gennaio/Febbraio, e ha allacciato un solido rapporto di collaborazione con gli “Amici di Don Dario” per l’organizzazione del prestigioso festival musicale Sadurano Serenade.
News